Tecnologie

È resistente

al fuoco?

Le strutture possono essere progettate e realizzate in modo da garantire una elevata resistenza al fuoco. Il legno, contrariamente a quanto si crede, è un materiale costruttivo che garantisce protezione anche verso il fuoco e il rischio di incendio è pari a quello di una casa in mattoni. Anche una casa in legno può quindi avere i suoi camini.

Come reagisce

al sisma?

Il legno è un materiale ideale per le costruzioni antisismiche, sicuramente migliori degli edifici in muratura perché sono leggeri, resistenti e se colpiti da scosse sismiche, sono sollecitate in misura fortemente ridotta rispetto ad una costruzione tradizionale, garantendo una maggior sicurezza per le persone che vi abitano.

Può essere

distrutta dai tarli?

No perché i tarli attaccano il legno solo se questo ha un certo grado di umidità, il legno secco utilizzato per le case Mapla non soffre il problema dell’umidità e così non sente il problema dei tarli. Inoltre vengono utilizzati dei trattamenti specifici in modo da rendere queste costruzioni realizzabili ovunque.

La normativa per queste case

è particolare?

Le case in legno sono identiche a quelle in muratura dal punto di vista normativa; devono quindi avere una concessione edilizia  e possono essere costruite su terreni edificabili. Mapla può fornire supporto per le varie attività burocratiche.